Messaggio augurale per il nuovo anno scolastico

BUON ANNO SCOLASTICO

Cari ragazzI e care ragazze, cari e care docenti, genitori e dirigenti scolastici,

domani 13 settembre riprenderanno le attività didattiche nelle scuole di Mottola. Pertanto, la nuova Amministrazione vuole rivolgere a voi tutti i più cari auguri di buon lavoro per l'inizio del nuovo anno scolastico.

Tornare a scuola è sempre un’emozione e un momento ricco di significato.

La scuola, come sancisce la nostra Costituzione, è un luogo aperto a tutti: si tratta della base per la crescita e la formazione dei cittadini e, quindi, di una onesta, attenta e coscienziosa classe dirigente del futuro. Essa non ha infatti soltanto il compito di trasmettere saperi e conoscenze, ma soprattutto quello di provvedere ad una sana crescita sociale e civica dei giovani. In questo momento storico complesso e difficile essa ricopre quindi un ruolo delicato ed indispensabile. 

Riconosciamo quanto sia faticoso e gravoso il compito della comunità educante, impegnata nel delicato obiettivo di coltivare gli animi dei nostri alunni affinché diventino i consapevoli e giudiziosi cittadini del futuro. Sarà il loro spirito critico, accresciuto da quella fiamma dell’interesse e del talento alimentata dalla bravura dei docenti, a fare di loro i protagonisti della società che verrà e che loro stessi saranno capaci di costruire e caratterizzare.

Cari ragazzi, care ragazze, fate dunque in modo di cogliere tutte le occasioni che questo anno scolastico vi offrirà: avremo bisogno di tutta la vostra passione e del vostro costante impegno. Non dimenticate che la scuola non è solo insegnamento e studio ma è anche occasione di socializzazione, che vi permette di condividere con i compagni le esperienze di crescita e i momenti di confronto, nonché di avere nei vostri docenti delle guide di vita prima ancora che degli esperti nelle discipline.

La vostra città sarà un giorno affidata nelle vostre mani; sappiate essere pronti preparandovi sin da ora, pur non disdegnando al contempo i momenti ludici e di svago che alla vostra età meritano il giusto spazio.

Cari docenti e dirigenti scolastici, per questi motivi diventa fondamentale il vostro ruolo nell'aggiornare e rendere vivo l'insegnamento, con la consapevolezza che dalle aule di scuola riparte il futuro del Paese.

Cari genitori e care famiglie, il nostro augurio è rivolto anche a voi che siete uniti alla scuola in quel “patto di corresponsabilità educativa” che vi vede operare insieme per il bene dei nostri ragazzi; in ultimo ma non ultimo, un pensiero affettuoso a tutto il personale ATA, che coadiuva i ragazzi offrendo loro un ambiente di apprendimento efficiente ed accogliente.

Il Sindaco
Giovanni Piero Barulli

L’Assessore alla Pubblica Istruzione
Valerio Rota